Scroll to top
©Copyright 2019, FP Pozzi Macchine Utensili - tmediadigital.com
Share

Tornos MultiSwiss 6×32 Chucker

Tornos MultiSwiss 6×32 Chucker

L’automazione è un elemento chiave nell’industria 4.0.

Tutte le macchine Tornos possono essere dotate di un modulo di automazione standard e/o di una soluzione di automazione adattata al cliente, per dar vita a un impianto di produzione modulabile e performante.

Sono ormai ben noti i vantaggi economici che derivano dall’utilizzo di un tornio chucker nella lavorazione a macchina dei pezzi a partire da grezzi ottenuti mediante colata specifica, forgiatura o metallo stampato a iniezione.

L’obiettivo di questa concezione è di ottenere forme specifiche e rifinire il componente con operazioni di tornitura precise e pochissimi interventi di sgrossatura.

Ultra compatta, ultra efficace e ultra rapida

La nuova MultiSwiss 6×32 Chucker è in grado di lavorare pezzi con diametro da 5 a 50 mm.

Sono quattro i vantaggi principali:

  • I mandrini consentono di utilizzare vari sistemi di serraggio per pinze a pressione, pinze di tra- zione o autocentranti. Ciò significa che è possi- bile serrare pezzi di diametro superiore a 32 mm.
  • Corpo macchina compatto per risparmiare spazio a terra.
  • Integrazione dell’irrigazione centrale.
  • Sistema di automazione performante: meno di 6 secondi per eseguire le operazioni di carico/

Dotata della stessa cinematica della MultiSwiss 6×32, la MultiSwiss 6×32 Chucker presenta sei mandrini e  può contenere fino tre assi Y e quattro utensili per la contro-operazione. È anche possibile integrare la movimentazione, la pulizia e la misurazione dei pezzi in un’unica soluzione elegante, compatta, ben concepita.

Tornos MultiSwiss 6×32 Chucker

Compila la form per ricevere maggiori informazioni

Potrebbe anche interessarti