Scroll to top
©Copyright 2019, FP Pozzi Macchine Utensili - tmediadigital.com
Share

Tornos MultiSwiss 6×16 Chucker

Tornos MultiSwiss 6×16 Chucker

L’automazione è un elemento chiave nell’industria 4.0.

Tutte le macchine Tornos possono essere dotate di un modulo di automazione standard e/o di una soluzione di automazione adattata al cliente, per dar vita a un impianto di produzione modulabile e performante.

Sono ormai ben noti i vantaggi economici che derivano dall’utilizzo di un tornio chucker nella lavorazione a macchina dei pezzi a partire da grezzi ottenuti mediante colata specifica, forgiatura o metallo stampato a iniezione.

L’obiettivo di questa concezione è di ottenere forme specifiche e rifinire il componente con operazioni di tornitura precise e pochissimi interventi di sgrossatura.

La macchina MultiSwiss 6×16 Chucker rappresenta il nuovo standard nelle soluzioni chucker di Tornos.

È possibile eseguire il caricamento dei pezzi utilizzando un sistema ad aspirazione: il pezzo viene immesso nell’area di lavorazione all’interno di un dispositivo che lo fa ruotare di 90 gradi, anteriormente alla posizione cinque; quindi, grazie all’asse numerico, il mandrino afferra il pezzo e inizia la lavorazione in senso orario, mentre il pezzo viene estratto dal contromandrino.

Una vaschetta vibrante dotata di selettore è stata appositamente adattata per far uscire il pezzo dalla macchina.

È anche possibile riconvertire la macchina per la lavorazione al banco, semplicemente eliminando il dispositivo di rotazione interno; tale approccio funziona bene con pezzi che non richiedono il posizionamento angolare e presentano dimensioni fino a 15 mm.

tornos multiwswiss 6x16 chucker

Compila la form per ricevere maggiori informazioni

Potrebbe anche interessarti